La missione è proteggerle e farle tornare a vivere

Condividiamo un’intervista di “La Repubblica” al responsabile dell’area famiglia e minori di Tutela Donne, l’Avv. Angela Speranza Russo.

“C’è una missione che l’avvocato Angela Speranza Russo ha fatto propria da quando aveva 25 anni, quando ha avvertito l’esigenza di dare alle donne come lei una tutela in più, che prevenga condizioni di violenza nei loro confronti, che le difenda e le guidi verso la rinascita, dopo aver subito maltrattamenti, abusi, situazioni disumane.

Cosi nel 2011 ha fondato Diritto in Rosa, un’associazione dedicata all’informazione ed alla divulgazione del sapere giuridico, in modo che le donne possano avere uno strumento in più per essere forti, rialzare la testa e uscire da strade le rendono vittime di violenza.

Quest’associazione, quindici anni dopo ancora attiva nel suo operato fondato, ha preso la naturale forme di uno Studio Legale completamente dedicato all’assistenza di chi cerca una mano competente e umana che aiuti a rialzarsi da un passato e da un presente, forse di grande sofferenza.

Presso il Centro Tutela Donne, un team di professionisti prende in carico l’aspetto legale, civile e penale, quello psicologico, dando cosi alle donne la possibilità di costruire un percorso giuridico e personale che tiri fuori dalle situazioni di violenza, e che permetta loro di maturare il ritorno ad una vita libera, bella, di cui è degna ogni donna in quanto tale.

L’esperienza

E’ diventata una situazione troppo normale – ricorda l’avvocato Russo, che riversato anima e corpo per fare qualcosa per le donne: 580 quelle che quest’anno hanno ricevuto il supporto di Tutela Donne, il cui obiettivo primario è proprio quello di rendere consapevoli che la condizione in cui si trovano può e deve essere diversa.

Grazie al team formato dall’avvocato Emilio Malaspina, che si occupa dell’area penale, dell’avvocato russo che che compre il lato civile legato al diritto di famiglia e dei minori, e il preziosissimo contributo della psicoterapeuta, le donne trovano in Tutela Donne un punto di riferimento: innanzitutto per ritrovare la speranza, e poi per ricominciare concretamente, eventualmente trovando insieme agli specialisti l’iter migliore per le proprie esigenze sia dal punto di vista strettamente giuridico che umano/personale.

Una missione riuscita, quella dell’avvocato Russo, che lavora costantemente per raggiungere risultati importanti e definitivi.”

TRATTO DA LA REPUBBLICA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.